Pipi e patate

Pipi e patate

Questa ricetta è tipica del Comune di Spezzano della Sila
Come preparare la ricetta: Pipi e patate

Preparazione: 

Per gustare questa tipica ricetta calabrese, come prima cosa, sbucciate e lavate molto bene le patate, poi tagliatele a tocchetti non troppo fini; mettetele in ammollo in acqua corrente fredda. Lavate ed asciugate i peperoni, eliminando il picciolo, i semini interni e i filamenti bianchi; quindi tagliateli a losanghe più o meno di 1 cm di spessore. Scaldate un dito di olio extravergine di oliva in una padella larga e friggete prima le patate, girandole spesso con un cucchiaio di legno. Una volta dorate, scolatele con un mestolo forato e ponetele da parte. Nello stesso olio friggete poi i peperoni, girando anch’essi più volte finchè diventano morbidi e dorati. Giunti a questo punto potete eliminare l’olio in eccesso e aggiungere le patate ai peperoni; mescolateli bene, salate e condite con un peperoncino tritato finemente, una manciata di origano secco e continuate la cottura per qualche minuto finchè le patate risulteranno tenere.

Potete servire questa pietanza tipica come contorno ad un piatto di carne oppure potete lasciarlo intiepidire e mangiarlo anche chiuso dentro ad un panino morbido!

Altre ricette che ti potrebbero interessare