Comune di Borbona

Rieti - Lazio

Il borgo, adagiato su colline cangianti, è immerso in un bellissimo e rilassante paesaggio montano. Grazie alla sua posizione, è una meta molto apprezzata in ogni stagione.

Scopri di piùInfo utili

Borbona

Il borgo, dolcemente adagiato sulla verde conca del fiume Ratto, è immerso in un bellissimo e rilassante paesaggio montano: tutt’intorno, la vista si perde nei colori delle grandi catene del Terminillo, della Laga, del Gran Sasso e delle sinuose colline che le precedono. 

Grazie alla sua posizione, Borbona è una meta molto apprezzata in ogni stagione: dallo sci, alle ciaspolate, ai percorsi di trekking adatti ad ogni livello ed età; ma anche alla ricchezza della cultura enogastronomica locale.  

Oggi, l’abitato del paese è costituito da un nucleo originario – la Terra – che svetta sui numerosi altri piccoli agglomerati nati dagli insediamenti agricoli preesistenti (post terremoto del 1703). Il territorio è costellato di graziose chiese che conservano numerose opere d’arte e custodiscono le tracce della sua storia antica (le prime fonti della sua esistenza risalgono al 1292). 

Uno dei “luoghi simbolo” di Borbona è il complesso quattrocentesco di S. Anna: situato nel borgo di Lama, fu inizialmente la sede di un semplice beneficio senza cura d’anime ma si unì, in poco tempo, alla prestigiosa Confraternita della Misericordia: questa si occupava della sepoltura dei morti e dell’assistenza ai malati; gestiva il locale ospedale e un monte frumentario dove i poveri potevano chiedere in prestito del grano che restituivano, senza pagare interessi, dopo il nuovo raccolto. Nel 1616 si rafforzò la presenza francescana nella zona con la fondazione del convento di S. Anna, edificato accanto alla chiesa, il cui chiostro dopo il 1650 fu affrescato da Vincenzo Manenti con le Storie della vita di San Francesco. L’attuale arredo della chiesa, gli altari, le immagini dei Santi che vi si venerano, rimandano alla cultura e alla spiritualità dell’Ordine francescano.

Nella Chiesa di Santa Maria Assunta, inoltre, è conservato un prezioso esempio di rara arte orafa: la maestosa e famosa croce processionale, databile al 1320-1330, sbalzata a fuoco in lamina d’argento dorato e decorata da smalti traslucidi. L’opera, attribuita ad un raffinato artista toscano (Andrea di Jacopo d’Ognabene), nella sua iconografia evidenzia i grandi temi religiosi del tempo. La croce, durante la festa dell’Immacolata Concezione dell’8 settembre, viene portata in processione in tutti i quartieri del Paese.

Info comune

Comunità Montana V Zona Montepiano Reatino

Dati demo/topgrafici

Numero di abitanti

614

!

Altitudine

719 – 1602 mt

1

Superficie

47,95 Kmq

Info utili

Sindaco

Maria Antonietta Di Gaspare

paesaggio borbona

La patata di Borbona

Marchi di qualità

Patata di BORBONA De.Co.

ettari

di superficie agricola utilizzata per pataticoltura

tonnellate

di produzione annuale

aziende produttrici del territorio

per la maggior parte di tipo familiare o piccole imprese

principali varietà di patate

agria

Itinerari naturalistici

$

Sentiero 466 Borbona – M.te Cagno

Trekking

$

Sentiero 467 Sigillo - Vallemare

Trekking

$

Sentiero 468 Santa Maria del Monte – Monte Gabbia

Trekking

$

Sentiero 465 Borbona – Vallemare – La Mozza

Trekking

$

Sentiero 469 Posta – Borbona

Trekking

$

Sentiero 6 (467a) Vallemare – Fonte della Palombara

Trekking

Eventi

Maratona di lettura

Maratona di lettura

Ogni anno, nel mese di Ottobre, la Biblioteca Comunale di Borbona organizza la "Maratona"di lettura. Si tratta di ...

Data evento: mese di ottobre

Eventi SIMBAS

Eventi SIMBAS

Eventi organizzati in compartecipazione con il SIMBAS (Sistema territoriale Integrato dei Musei e delle Biblioteche

Data evento: Tutto l'anno

Fiera della Croce

Fiera della Croce

È l'ex Fiera della primavera, quando i contadini e gli allevatori avevano l'occasione per comprare il bestiame, le ...

Data evento: maggio; primo sabato del mese

Diventa città della patata

Scopri come